martedì 21 settembre 2010

Ossigeno! ritorna (e cambia casa)

NOTA: ossigeno.rcdc.it, cui si rimanda nel post di seguito, non è più attivo: per questo i contenuti di quel blog e di questo, ora sono stati radunati su http://rstccmchl.wordpress.com/. :) Ciao!

dopo una lunga vacanza Ossigeno! sta per tornare con una squadra allargata, nuove diramazioni sul web e in radio, ed alcuni progetti speciali. In particolare sul web assisterete ad un trasloco, e nei prossimi giorni sarà on-line il nuovo sito, che ospiterà notizie e approfondimenti sull’innovazione ‘prêt-à-porter’ ('pronta per l'impiego' ndr), e - come nella stagione passata - le puntate del programma. Il programma radio tornerà con l'avvio del nuovo palinsesto di Città del Capo - Radio Metropolitana, a partire dal 4 ottobre prossimo.

Questo blog (che tanto ci è caro) resterà disponibile come archivio della prima stagione del programma. Verrà riordinato e pian piano torneranno disponibili alcune interviste e speciali che non trovavano più spazio su soundcloud.com.

Intanto per tutte le segnalazioni sulle notizie e i progetti che vi ispirano, potete usare facebook e oppure l’indirizzo e-mail.

A prestissimo sul nuovo sito ,
Ossigeno!

giovedì 15 luglio 2010

Giovedì 23 giugno era l'ultima puntata

Cari,

dopo un lungo black-out tecnologico finalmente pubblichiamo la scaletta dell'ultima puntata della stagione e il relativo file audio.
Abbiamo intanto iniziato a pensare alle cose da fare per la prossima stagione, il blog cambierà forma ma resterà sempre il luogo per ritrovare quello che avete ascoltato in onda.
La prossima stagione ci troverà ancora impegnati a parlare di persone, iniziative ed idee che respirano e propongono cambiamenti, innovazione e soluzioni da usare nel quotidiano.

Per concludere questo primo anno passato insieme, abbiamo parlato di come trovare nuovi impieghi ad oggetti, luoghi e materiali, perchè un'uso inedito può ridare vita o trasformare un oggetto noto e banale in una cosa nuova e meravigliosa, rendere così più felici e soddisfatte le persone che hanno avuto l'idea e coloro che la raccolgono.

Come raccontare la creatività spontanea?
Dopo anni di scoperte e soprese attentamente documentate e catalogate, Daniele Pario Perra ha pubblicato un prezioso racconto per immagini della creatività spontanea che ripensa in maniera geniale scatole, strade, sagrati, finestre e preservativi. Il libro Low Cost Design e il sito lowcostdesign.org sono due momenti distinti ma complementari di una ricerca dedicata agli innumeroveli modi in cui cose e azioni vengono trasformati spontaneamente dalle persone che hanno bisogno di un nuovo divano, da chi deve fare il caffè ma invece del fornello ha solo un ferro da stiro, dai bambini che invece del campo da calcio hanno il sagrato di una chiesa. In attesa che la ricerca di Pario Perra raccolga ulteriori esempi di queste invenzioni 'dal basso', anche grazie alle segnalzioni raccolte, noi vi invitiamo dare un'occhiato al sito e al libro pubblicato recentemente da Silvana Editore.

Il Mambo raccoglie i suoi scarti e vi fa belli...
Abbiamo chiaccherato Claudio Musso, che di MAMBO Museo di Arte Moderna di Bologna è un collaboratore, per capire da dove venissero quelle borse e quei portafogli fatti di grossa plastica che da un po' si vedevano in giro per Bologna. Abbiamo così scoperto un progetto di ri-uso dei materiali promozionali per precedenti mostre (cartellonistica, teloni, etc.) che ha visto il Mambo collaborare con altri soggetti per ridurre la propria impronta ecologica e fare sinergia. Per ora li trovate in vendita presso il bookshop del museo.

Vi auguriamo buone vacanze, ma resteremo a farvi compagnia dal blog, in attesa che si trasformi e ci guidi fino alla prossima stagione radiofonica. Sempre più multimediali e affollati di idee nuove da convidere.



Potete ascoltare e scaricare la puntata da qua:
Ossigeno! 2010.06.23 by ossigenoallaradio

mercoledì 16 giugno 2010

Ossigeno! del 17 giugno

Giovedì 17 giugno Ossigeno! vi racconta alcune soluzioni innovative ed economiche per migliorare la vostra estate, e si fa una chiaccherata con Marco Boschini dell'associazione Comuni Virtuosi, che diffonde buone pratiche per gli enti pubblici in materia di rifiuti, mobilità, territorio, stili di vita e ambiente.

Della serie lo sapevamo, ma avevamo bisogno che qualcuno lo rendesse visibile e ce lo ricordasse!
Jihyun Ryou è una giovane designer olandese, per il proprio lavoro di tesi ha realizzato contenitori e mensole per conservare frutta e verdura fuori dal frigo, il tutto senza dover usare energia elettrica. Come ha fatto? Ha messo insieme un po' di saggezza popolare e nozioni di chimica applicata al cibo! Il suo progetto Save Food from the Fridge è stato presentato nei mesi scorsi ed è raccontato con cura sul suo blog, dove ci spiega come le patate e le mele possono aiutarsi a restare buoni più a lungo, e non solo!

Glli zooglogi del Museo di Storia Naturale di Firenze con la collaborazione di Unicoop Firenze hanno realizzato un rifugio per pipistrelli, straordinari cacciatori di insetti che spesso faticano a trovare una sistemazione nelle nostre città. La casetta si chiama Bat Box ed è in vendita da alcuni mesi, con la proposta di installarla (Ma sul sito trovate anche una guida per costruirsela da soli) e contribuire ad un progetto di monitoraggio su questi animali e contribuire allo studio del museo sulla loro difficile vita in città. In cambio avrete un fedele cacciatore di insetti direttamente a domicilio!


L'approfondimento della puntata è dedicato all'Associazione Comuni Virtuosi, nata nel 2005 per la volontà degli amministratori di quattro cittadine sparse per la penisola, di convidere scelte e strumenti per rendere migliore il proprio territorio, la vita dei propri abitanti e le proprie prassi amministrative. Ne abbiamo parlato con il portavoce Marco Boschini, che ha ripercorso la storia dell'associazione dalle origini ad oggi, e ha ribadito l'importanza civica e politica dell'associazione, che è cresciuta grazie all'impegno di tanti amministratori che si sentono soprattutto cittadini e vogliono cercare soluzioni sviluppate sul territorio e grazie al confronto con coloro che vivono e usano quello stesso territorio, perchè l'efficienza, il pareggio di bilancio, la sostenibilità e la felicità non devono sempre calare dall'alto ma possono nascere da intuizioni locali e diffondersi con il passaparola e la dedizione. Ogni anno l'associazione organizza il Premio Comuni a 5 Stelle, per premiare i progetti più validi promossi dai comuni di tutta Italia in materia di rifiuti, mobilità, territorio, stili di vita e ambiente. La scadenza è a fine mese, affrettatevi!
Bravi!

La puntata la potete ascoltare e scaricare da qui:
Ossigeno! 16.06.2010 by ossigenoallaradio

A giovedì prossimo!
L&M

martedì 8 giugno 2010

Campagna Abbonamenti straordinaria di Città del Capo!

Ossigeno! questa settimana lascia spazio con piacere alla Campagna Abbonamenti straordinaria di Città Del Capo Radio Metropolitana: sostenetela e seguitela!

Ci risentiamo giovedì 17/06!
L&M

Watch live streaming video from rcdc at livestream.com

mercoledì 2 giugno 2010

Lunedì 3 giugno

Bentrovati,

Arriva l'estate (pare che) e siamo alla ricerca di spazi all'aperto per giocare, fare due chiacchere e assistere ad un'esposizione.

La puntata di oggi è una piccola monografia sui tanti modi virtuosi in cui i parcheggi per le auto sono stati ripensati ad uso e consumo delle persone. Una tendenza recente ma inarrestabile che si muove tra Europa e Nord America.


I park art di Mattia Paco Rizzi è un progetto di guerriglia creativa urbana per la ri-appropriazione dello spazio pubblico. Attraverso l’azione artistica si può offrire uno spazio espositivo in una parte circoscritta della città, un parcheggio pubblico per automobile, utilizzato non al fine di far sostare un'auto bensì per esporre un’opera: tramite il pedaggio si stipula di fatto un contratto che prevede l’occupazione temporanea di una data porzione di suolo, formalmente adibita a parcheggio auto, ma per la quale la norma non dichiara esplicitamente quale debba essere “l‘oggetto” da parcheggiare. L’operazione quindi legalizza l‘occupazione temporanea di un’area veicolare e I Park Art la adibisce a spazio creativo. L’idea può essere replicata infinite volte per scopi non commerciali, previa autorizzazione e seguendo le poche regole che si trovano sul webspace.

(Vi ricordate del concorso 2x5 promsoso da Esterni in occasione del Fuori Salone? anche lì erano parchegi per auto da ripensare.)

L'idea era già venuta al Collettivo di San Francisco Rebar, che dal 2005 promuove una giornata di riappropriazione dei parcheggi per auto, anche qui grazie alla possibilità di pagare il posteggio e farne ciò che si vuole, dal micro parco al dehors per il parrucchiere! Il nome dell'iniziativa è Parking Day e si è diffusa in tutto il mondo, in occasione dell'appuntamento annuale alla fine dell'estate, dopo l'edizione dell'anno scorso che ha coinvolto più di cento città e altrettante associazioni e gruppi di persone, quest'anno la data da segnarsi è il 17 settembre.

Nel suo diffondersi per il mondo probabilmente il Parking Day arriverà quest'anno anche a Firenze, grazie all'impegno del gruppo Firenze Parking Day che intende portare l'appuntamento anche in città per sabato 18 settembre. Abbiamo intervistato Francesco Fanfani per farci raccontare cosa è piaciuto dell'esperienza di San Francisco e come e perchè i ragazzi di Firenze Parking Day stanno cercando di regalarla ai cittadini di Firenze.


Perso la puntata? la recuperate qui:
Ossigeno! 03.06.2010 by ossigenoallaradio


Per segnalazioni, link e appuntamenti ci sentiamo anche via mail e su facebook.
A giovedì 10!
LyM

giovedì 27 maggio 2010

OSSIGENO! 27 maggio 2010

Evviva evviva Ossigeno! di nuovo con voi questo giovedì 27 di maggio.

APRIAMO con due granelli di speranza nel mare dei diritti trascurati della Costituzione:

Costituitevi! è il 5º Festival organizzato dal Teatro Ringhiera sulla Costituzione. Parte oggi in quel di Milano (e si conclude domenica)per mano del giornalista e scrittore Curzio Maltese e di Valerio Onida presidente emerito della Corte Costituzionale. Ne parliamo con una organizzatrice, Arianna Scommegna che anima e gestisce,insieme ad altri il teatro Ringhiera.

Il terzo comma dell'articolo 27 della Carta stabilisce che la pena che corrisponde a un delitto non può essere disumana e deve avere un'ispirazione rieducativa, non vendicativa.
Così andiamo nelle carceri, per raccontarvi della compagnia teatrale di attori detenuti più importante in Italia e in Europa: il Teatro della Fortezza di Volterra. il suo direttore, Armando Punzo, organizza da 24 anni il festival del teatro di Volterra, che quest'anno si svolge dal 19 luglio al primo agosto.

CONTINUIAMO e ci concentriamo con i boschi: come amarli, prendersi cura di loro, osservarli notarli nell'ambiente che ci circonda? Ci aiuta una mostra itinerante Chi semina vento.
Da Mariangela Boiano del CESTAS, una delle organizzatrici, ci facciamo dare maggiori dettaglia su questa expo che si può visitare da martedì 01/06/2010 h 17.00 all' Urban Center Bologna.

L'AGENDA di questa puntata sono nascosti in tutti gli argomenti di cui parliamo,
speriamo abbiate preso nota e vi lasciamo respirare in autonomia fino a giovedì prossimo. Be careful,
Michele e Lucia

Ecoo qui la puntata:
Ossigeno! 2010.05.27 by ossigenoallaradio

giovedì 20 maggio 2010

OSSIGENO! 20 maggio 2010

Rieccoci amici e amiche, pronti a somministrarci la buona dose settimanale di ossigeno.

JUST TO START...
Due siti web mappano fenomeni di smaltimento illegale di rifiuti in Campania e nel Mediteraneo:
In fondo al mar è un progetto giornalistico lanciato da un paio d'anni da David Boardman (ricercatore che si occupa di design al MIT di Boston) e Paolo Gerbaudo (giornalista freelance che collabora anche con Il Manifesto).
Il sito serve a visualizzare, su una mappa del Mediterraneo di google maps, i punti in cui sono affondate o sparite navi con carichi sospetti o dichiaratamente tossici nel corso degli ultimi 30 anni. Per metterlo a punto i due si sono basati su diverse fonti: il registro dei Lloyd di Londra, news e basi di dati.

Tra Napoli e Caserta c'è un territorio tristemente denominato la Terra dei Fuochi. Oltre alle innumerevoli discariche illegali e alla criminale gestione dei rifiuti, non conoscono tregua gli incendi dolosi e i roghi di Rifiuti Speciali. La terra dei fuochi è un contenitore di video denunce che descrive quella drammatica situazione. Per aprirci gli occhi!

PIATTO FORTE
Come si possono rendere trasparenti e comprensibili professioni e attività che sono tutta parola e consigli come docenza, consulenza, formazioni, assessoramento giuridico, terapia...? La psciterapeuta Maria Cristina Koch che sarà ospite della nostra trasmissione, ci suggerisce una via, quella dell'associazione da lei fondata Professioni Trasparenti. http://www.professionitrasparenti.com/

PULIRSI LA BOCCA

Nel fine settimana vi consigliamo la gita fuori porta a Faenza. Lì si svolge il Festival dell'arte contemporanea, tanti incontri per pensare, imparare a diffondere, sostenere, finanziare l'arte contemporanea, appunto.

Poi ricordatevi che il prossimo lunedì comincia la Settimana del saluto: Sette giorni per voler bene a Bologna, cominciando dal dirle "ciao". Una settimana per salutare le persone che incontriamo ogni giorno.

Perso la puntata? La potete ascoltare e scaricare di seguito:
Ossigeno! 2010.20.05 by ossigenoallaradio


Un abbraccio a tutti,
A giovedì prossimo!
Michele e Lucia